Vai al contenuto

John Frusciante torna con il nuovo EP di Trickfinger

She Smiles Because She Presses the Button è il nuovo EP di Trickfinger, progetto parallelo di John Frusciante, che segue Look Down, See Us. E, inutile dirlo: è una bomba!

Frusciante ci ha abituato da sempre a lunghi silenzi: è un artista schivo, un persona in generale particolare che non ama le luci della ribalta. Un’artista che, insomma, preferisce far parlare la sua musica. Di fatti nel corso degli anni ha dato vita ad una serie di progetti paralleli ai RHCP, che nulla hanno da invidiare al gruppone per cui è universalmente noto.

In un Episodio del Podcast, partendo dal suggerimento di uno di voi, avevo raccontato un po’ dei suoi lavori come John Frusciante e come Ataxia. E mi ero colpevolmente perso i Trickfinger.

Questo progettino parallelo del buon John nasce nel 2015 con l’album omonimo Trickfinger. Nel 2017, poi, esce Trickfinger II e, nel 2020 prende di nuovo vita con una trilogia arrivata alla seconda uscita con, appunto, She Smiles Because She Presses the Button.

Questo EP segue naturalmente la linea del precedente, con uno stile elettronico e acid house. I brani sono 6 e sono tutti molto particolari. Diciamo che c’è poco o nulla che possa ricondurre al John Frusciante cui siamo abituati.

Mancano, infatti, le chitarre, sostituite da synth, drum machines e altre diavolerie elettroniche con cui Frusciante si è palesemente divertito a spippolare. Rispetto ai lavori precedenti di Trickfinger, si nota in questo caso la voglia di sperimentare, non solo in termini di strumenti ma anche di generi.

Sperimentazione che – ma è anche il bello di Frusciante – tende a rendere un po’ confuse alcune canzoni, quando John si lascia andare nei suoi trip.

Ad ogni modo, come dicevo per quanto riguarda il ricongiungimento con i Red Hot, sono contento che John sia di nuovo tornato sulle scene e – onestamente – più cose condivide, più sono contento. È un bene per noi e per la musica avere di nuovo un artista del genere a piede libero e con la voglia di sperimentare.

Il disco lo trovate sulle varie piattaforme di streaming e in vinile su Amazon.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: